Che cos’è la psicoterapia

La mia attività di psicologo Fano è finalizzata alla promozione del benessere e della salute.
Attraverso la psicoterapia mi occupo di cambiamento nelle persone, nelle coppie e nelle famiglie.
Il cambiamento in psicoterapia è dato dalla possibilità di vedere e sperimentare nuove prospettive, nuovi punti di vista che ci permettano di ristrutturare la nostra esperienza, di dare nuovi significati alla nostra vita, di affrontare il futuro in modo più funzionale e di liberarci nel presente da problemi, sintomi o disagi.
La psicoterapia è un’esperienza relazionale che promuove il cambiamento dove il terapeuta ha il compito di avviare e rendere possibile tale cambiamento che come una palla di neve rotolando giù sul fianco di una montagna può divenire una valanga.

A PROPOSITO DI APPROCCI PSICOTERAPEUTICI

Esistono diverse forme di psicoterapia o approcci psicoterapeutici di cui tra le principali possiamo menzionare la Psicoterapia Psicoanalitica o Psicoanalisi, la Psicoterapia Sistemico-Relazionale, la Psicoterapia Strategica Breve, la Psicoterapia Umanistica o Terapia Centrata sul Cliente, la Psicoterapia Ericksoniana o Ipnosi Ericksoniana, la Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale, la Psicoterapia della Gestalt. Questa molteplicità di approcci, che può apparire fuorviante per il cliente, costituisce invece una ricchezza per il terapeuta che abbia una formazione vasta fondata su più di un approccio o forma di psicoterapia.

Nella mia attività psicoterapeutica utilizzo[1] in particolare l’approccio Sistemico-Relazionale e l’Ipnosi Ericksoniana.  Fanno parte del mio backgroud formativo-esperienziale anche la Psicoterapia Centrata sul Cliente, la Psicoterapia Strategica Breve e la Mindfulness.

QUAL È L’APPROCCIO PSICOTERAPEUTICO MIGLIORE?

La psicoterapia migliore in assoluto non esiste. Piuttosto la conoscenza di approcci psicoterapeutici diversi permette al terapeuta di utilizzare quello o quelli che sono più utili e si adattano meglio al caso, alla problematica presentata ma anche alle fasi della stessa psicoterapia.

Al di là delle tecniche specifiche di ciascun approccio psicoterapeutico poi, vorrei ricordare che è la qualità della relazione terapeutica a fare la differenza e a rappresentare la condizione indispensabile per la riuscita del trattamento.

Al di là dell’orientamento psicoterapeutico gli elementi indispensabili per la buona riuscita della terapia sono la professionalità del terapeuta, la relazione, la fiducia in quest’ultimo e la motivazione del paziente al cambiamento.

A PROPOSITO DI PROFESSIONALITÀ

A proposito di professionalità del terapeuta vorrei ricordare che in Italia la psicoterapia è una specializzazione sanitaria riservata a Psicologi e Medici iscritti ai rispettivi Ordini Professionali che si consegue mediante un percorso formativo presso Scuole di Specializzazione post-lauream.

QUANDO RIVOLGERSI AD UNO PSICOTERAPEUTA?

Quando ci si sente bloccati o sopraffatti da un disagio, da un sintomo, da un problema o da una situazione e non si riesce ad intravedere una via d’uscita. Teniamo presente che per quanto possiamo sentirci angosciati, disperati o inadeguati esiste sempre una soluzione ai nostri problemi. La psicoterapia può aprire la strada a nuove possibilità, al cambiamento. Rivolgersi ad uno psicoterapeuta può rappresentare il primo passo verso tale cambiamento terapeutico.


[1] Per una descrizione delle forme di psicoterapia utilizzate rimando alle sezioni dedicate nel sito.

Torna su
Open chat